fbpx

Pellegrinaggio alla Madonna Nera di Viggiano – Trekking in Basilicata

0
Costo
A partire da299 €
Costo
A partire da299 €
Questa attività non è prenotabile al momento

Prenota ora

Salva nella wishlist

Adding item to wishlist requires an account

2437

SEI UN VIAGGIATORE INDIPENDENTE?

Iscriviti alla nostra newsletter. Ti invieremo una sola mail al mese con aggiornamenti sul Mondo dei viaggi ecologici come i viaggi a piedi e i viaggi avventura, il calendario delle attività in programma per riconnetterti con la Natura selvaggia dentro e fuori di te.

SEI UN AGENTE DI VIAGGIO, TOUR OPERATOR O LEADER DI VIAGGI DI GRUPPO?

Ti piacciono i nostri tour e vorresti proporli ai tuoi utenti? Iscriviti alla sezione riservata per conoscere le commissioni e tutte le agevolazioni previste per te. Per i nostri partner possiamo organizzare viaggi taylor made e garantire una politica di opzione chiara e conveniente.

 

Leggi i termini di vendita e la politica di cancellazione
4 Giorni
Periodo: Dal 30 agosto al 02 Settembre
Da: Satriano di Lucania
A: Viggiano

Bellissimo percorso di trekking in Basilicata in occasione della processione in discesa della Madonna Nera di Viggiano

 

Andai nei boschi per vivere con saggezza, vivere in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto” – Walden, vita nei boschi di Henry David Thoreau

 

Dal 30 Agosto al 2 Settembre 2018.

Per il sesto anno consecutivo organizziamo il pellegrinaggio a piedi da Satriano alla Madonna Nera di Viggiano in occasione della processione in discesa della prima domenica di settembre. Una rotta ormai persa. Un percorso abbandonato. Una consuetudine passata. Un cammino lungo quaranta chilometri su una pista mai più battuta. In Basilicata i pellegrinaggi sono stati importanti momenti di evasione. Di condivisione. La memoria di questo cammino non è ancora andata perduta. Ci sono i racconti di chi non saltava un anno. Principio di settembre. “Bisognava fare la squadra che portava la Madonna dopo il mulino”. Perchè prima del mulino era, ed è, tutta un’altra storia.

In passato si andava a piedi al Santuario della Madonna di Viggiano, per devozione ma anche per necessità visti i limitati mezzi di trasporti dell’epoca. Era una consuetudine ormai perduta. Da quattro anni è diventata una nuova tradizione, un’immersione nella natura che si conclude con la scoperta di uno dei riti collettivi più sentiti della Basilicata. Non sei un lucano se non hai mai visto la processione della Madonna Nera e se non sei lucano non capirai mai del tutto il carattere e la tempra degli abitanti la Basilicata se alle 3:00 del mattino della prima domenica di settembre non sei sulla cima della Montagna Grande aspettando l’alba e l’inizio della processione al ritmo di tarantelle e suonate arcaiche. Intanto segnate la data. Si parte il 30 agosto mattina molto presto da Satriano di Lucania. Boschi, radure, ruscelli, mulattieri, sentieri fino al Monte di Viggiano (1727 metri). Si dorme in vetta. All’alba, con la Madonna, si scende in processione fino a Viggiano. Altri dodici chilometri. Nel frattempo non saremo esattamente più di quelli di prima. Il rito è fortissimo e prende anche gli scettici. Come il tragitto. Se suonate qualche strumento non dimenticatevelo per favore. Ma occhio allo zaino, leggero! Nel pomeriggio del 2 settembre un autobus ci riporta al punto di partenza.

Leggi il reportage del 2013

PROGRAMMA “PELLEGRINAGGIO MADONNA DI VIGGIANO”

Primo weekend di settembre

Giorno 1

L’itinerario di 3 giorni parte dal centro storico di Satriano di Lucania, un museo a cielo aperto con oltre 100 murales affrescati sulle facciate delle case. Si prosegue in direzione Sasso di Castalda attraversando il Bosco Ralle con visita ai laghetti. In Località San Michele si intercetta per la prima volta il sentiero Frassati di Basilicata e dopo pochi metri appare nella sua maestosità il Faggio di San Michele, albero monumentale della Basilicata. La camminata prosegue nella meravigliosa faggeta della Costara considerata tra le più belle d’Italia. Si continua a salire fino a scollinare intorno ai 1350 metri di altitudine per scendere al Rifugio Fontana delle Brecce. Sistemazione in camera e cena.

Giorno 2

Dopo la colazione, lasciato il rifugio (1250 metri), una facile passeggiata conduce a Piana del Lago, luogo di ritrovo di animali al pascolo e selvatici. Costeggiato il lago si entra nella faggeta e si inizia a salire dolcemente su una vecchia strada forestale. All’improvviso il bosco lascia spazio alle radure sommitali di Serra di Calvello (1560 metri): percorrendo i crinali la vista può spaziare da un lato e dall’altro. In un paio d’ore si raggiunge la vetta del Calvelluzzo (1700 metri). A seguire si scende di quota fino ai “Tre confini”, qui inizia una salita impegnativa all’interno del bosco fino alla vetta del Monte Volturino (1836 metri). Qui il panorama si apre a 360 gradi sul Parco Nazionale Appennino Lucano, sulle Dolomiti Lucane, sul Parco Nazionale del Pollino e quello del Cilento.

Dopo aver raggiunto la vetta si scende su strade panoramiche e all’interno del bosco fino all’agriturismo Il Querceto (700 metri). Sistemazione in camera e cena.

Giorno 3

La terza tappa è lunga 10 chilometri quasi tutti in salita. La meta del percorso è il Santuario della Madonna Nero del Sacro Monte di Viggiano (1725 metri) che si raggiunge dal lato opposto al percorso tradizionale. I pellegrini di tutto il Sud Italia da generazioni si arrampicano su questi sentieri per rendere omaggio alla Patrona della Basilicata in un luogo mistico carico di suggestioni. Allestimento del campo tende in vetta. Cena in condivisione all’interno del santuario.

Giorno 4

Sveglia all’alba. Dalle 3 i suonatori iniziano a riscaldare i cuori e i corpi dei pellegrini. Intorno alle 5:00, come sorge il sole, la Madonna esce dal santuario e inizia la processione in discesa che dopo circa 12 km finisce a Viggiano. Al termine della processione, dopo una meritata pausa un bus ci riporta al punto di partenza.

RIEPILOGO

Pellegrinaggio Madonna di Viggiano
Satriano di Lucania - Rifugio Fontana delle Brecce
  • Lunghezza 14 km
  • Dislivello in salita: 800 metri
  • Dislivello in discesa: 150 metri
Rifugio Fontana delle Brecce - Agriturismo il Querceto
  • Lunghezza 21 km
  • Dislivello in salita: 1200 metri
  • Dislivello in discesa: 1800 metri
Agriturismo il Querceto - Santuario Madonna Nera di Viggiano
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello in salita: 1000 metri
Santuario Madonna Nera - Viggiano
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello in discesa: 700 metri
Prezzo a persona per adulti

La quota comprende

Cosa è incluso

  • guida ufficiale del Parco Nazionale Appennino Lucano per quattro giorni
  • 3 pranzi a sacco e una cena sacco
  • mezza pensione in rifugio e mezza pensione in agriturismo con sistemazione in camera doppia o tripla
  • transfer al punto di partenza
  • assistenza turistica
  • diritti di agenzia

Servizi extra

Possiamo organizzare i transfer dall’aeroporto di Bari e Napoli, o dalla stazione di Potenza, fino al punto di partenza.

COME PRENOTARE

  1. Nel riquadro di prenotazione scegli: > la data che preferisci > il numero di adulti e di bambini (il sistema calcolerà in automatico il totale in base alle tariffe dell'offerta) Sei al PC? Trovi il riquadro in alto sulla destra ➡️  ➡️ Sei al telefono? Clicca qui o cercalo in alto alla pagina ⬆️  ⬆️
  2. Clicca su "Procedi alla prenotazione"
  3. Inserisci tutte le informazioni richieste. (se i tuoi dati personali sono gli stessi a cui intestare la fattura, puoi spuntare la casella sotto il titolo "Dati fatturazione", il sistema li copierà in automatico) Qui puoi leggere la politica di trattamento dei dati
  4. Clicca su "Continua" A questo punto potrai scegliere di personalizzare la tua offerta con altri servizi o attività. Il sistema ricalcolerà il totale in base alla tua scelta
  5. Se hai deciso di completare la prenotazione, scegli il metodo di pagamento che preferisci:
 
Paypal paga con carta di credito o ricaricabile tramite il circuito sicuro di Payal. Puoi scegliere paypal anche se non hai un account paypal, nella schermata di paypal basterà scegliere di continuare senza conto payal
 
Carta di credito effettua il pagamento con carta di credito o ricaricabile direttamente sul nostro sito
 
Bonifico Bancario Segui le istruzioni, ricorda di registrarti al sito e inviarci la contabile del bonifico una volta effettuato il pagamento. La prenotazione sarà confermata quando riceveremo l'accredito sul conto.
 

CHIEDI INFORMAZIONI

Iscrizione per viaggiatori indipendenti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Iscrizione per Tour operator e Agenzie di Viaggio

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.