Carrello

IN OFFERTA

Da: 657,00

Appennino Mare: viaggio a piedi di 5 giorni dall’Appennino Lucano a Maratea

Da: 657,00

Invia una richiesta

Chiedi informazioni

  • GG slash MM slash AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Chiedi informazioni

Chiedi informazioni

  • GG slash MM slash AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

PRENOTAZIONE SU RICHIESTA

E’ possibile prenotare questa attività solo inviando una richiesta di verifica della disponibilità. 
I motivi possono essere diversi: le guide sono impegnate nelle attività sempre confermate e occorre verificarne la disponibilità, l’attività si può svolgere solo con una determinata guida o con della specifica attrezzatura

Versione breve del Basilicata coast to coast trekking dalla montagna al mare
Pacchetto di 5 giorni con trasporto bagaglio incluso

Lavoriamo con piccoli gruppi per mantenere ai massimi livelli la qualità del viaggio.
Il pacchetto è rivolto esclusivamente a viaggiatori singoli, coppie o gruppi di amici (sistemazione in camera singola, doppia o matrimoniale)

Appennino Mare Sirino Maratea

Nella suggestiva Basilicata c’è un incantevole mix di terra, cielo e mare. In cinque giorni, esploriamo un percorso emblematico del Sud Italia. Le montagne dell’Appennino Lucano si innalzano fino ai 2000 metri. Troviamo borghi antichi arroccati su pareti rocciose e foreste rigogliose. L’offerta gastronomica è di prim’ordine. Le acque marine di Maratea sono cristalline.

Iniziamo il nostro cammino dal Lago Laudemio, alle pendici del massiccio del Sirino. Questo lago è unico, essendo di origine glaciale e il più meridionale d’Europa. Il percorso si conclude a Maratea, la perla del Tirreno, passando per i caratteristici borghi di Rivello e Trecchina.

DATE IN CALENDARIO

Partenza
Stato
Posti
27 Aprile 2024ConfermatoPosti disponibili

PROGRAMMA & INFORMAZIONI

Appennino Mare: viaggio a piedi di 5 giorni dall’Appennino Lucano a Maratea

GIORNO 1

dal Lago Laudemio a Lago Sirino

Arrivo a Sapri e trasferimento al punto d’inizio della prima tappa.

Ci troviamo alle pendici di una delle vette più alte della Basilicata, nel Sud Italia, e l’inizio di questo percorso è davvero straordinario, partendo da un antico circolo glaciale. Il nostro cammino ha inizio a 1500 metri di altitudine, sulle rive del Lago Laudemio, il lago di origine glaciale più meridionale d’Europa. Durante la prima tappa, attraversiamo il massiccio del Sirino. Scaliamo fino alla cima del Monte Papa, che con i suoi 2005 metri rappresenta il punto più elevato del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, per poi scendere sul versante opposto e raggiungere la tranquilla oasi del Lago Sirino.

Cena e pernottamento

*questa tappa potrebbe subire variazioni in base alle condizioni meteo e dell’itinerario sul Monte Papa.

12 km – [+500/-900]

GIORNO 2

dal Lago Sirino al Borgo di Rivello

Colazione e partenza

La seconda tappa del nostro viaggio prende il via dal Lago Sirino, situato a 788 metri di altitudine. Inizieremo il cammino lungo le rive ombrose del lago, dominato dalla presenza imponente del massiccio del Sirino, assaporando l’aria fresca e lasciandoci avvolgere dalla tranquillità e dalla serenità che questo luogo evoca. I primi passi ci conducono lungo l’antica tratta ferroviaria Calabro Lucano, fino a raggiungere Lagonegro. Una volta attraversato il centro abitato, proseguiamo seguendo l’antico sentiero che collega Lagonegro alla Madonna degli Angeli e a Rivello. Il tratto iniziale, fino al suggestivo ex convento della Madonna degli Angeli, è caratterizzato da un percorso agevole e ben mantenuto. Continuando, oltrepassiamo un piccolo corso d’acqua e raggiungiamo prima la località Cammartino, successivamente la località Verneto, per concludere infine a Rivello.

Pranzo al sacco

Cena e pernottamento

15 km – [+200/-550]

GIORNO 3

da Rivello a Trecchina

Colazione e partenza

Posto su una massiccia formazione rocciosa, con le sue abitazioni che si affacciano direttamente sul precipizio, Rivello sovrasta la Valle del Noce con una vista imponente e allo stesso tempo affascinante. La Chiesa di Santa Maria del Poggio, con la sua audace architettura, sembra sfidare le leggi della fisica, emergendo da un pendio scosceso che si affaccia sul fiume Noce. Dopo aver lasciato alle spalle il caratteristico borgo, iniziamo la discesa verso il fondovalle; attraversando il ponte Romano, ci ritroviamo sulla sponda opposta del fiume. Da questo punto, intraprendiamo la salita che ci conduce a Trecchina, rinomata località nota sia per la sua tradizione nella produzione di pane che per i suoi maestosi castagneti.

Pranzo al sacco

Cena e pernottamento

 

10 km – [+250/-150]

GIORNO 4

da Trecchina a Maratea

Colazione e partenza

Salutiamo l’Appennino, che resterà comunque una presenza costante alle nostre spalle, mentre di fronte a noi si estende solo l’infinito orizzonte marino. Dopo aver percorso alcuni chilometri dal nucleo urbano di Trecchina, superiamo l’ultima elevazione e, all’improvviso, il vasto Mar Tirreno appare di fronte a noi, distante centinaia di metri più in basso. Inizia così la discesa più suggestiva, diretta verso il sole che si riflette sul mare, conducendoci a Maratea, conosciuta come la Perla del Tirreno. Prima di arrivare all’hotel, facciamo una breve sosta presso il Cristo di Maratea sul Monte San Biagio, per immortalare con una fotografia un panorama davvero indimenticabile.

Pranzo al sacco

Cena e pernottamento

15 km – [+50/-600]

GIORNO 5

dal centro storico di Maratea alla spiaggia Nera

Colazione e partenza

Dal cuore dell’Appennino, il nostro percorso ci ha condotto fino alle splendide coste di Maratea, seguendo antichi sentieri che univano il mare alle montagne. L’itinerario di oggi ci offre una spettacolare discesa di circa 600 metri, culminando sulla affascinante spiaggia Nera. Dopo una visita al pittoresco centro storico di Maratea, ci avventuriamo lungo il sentiero degli Eremi, un suggestivo tragitto che si snoda a mezzacosta del Monte San Biagio, offrendo panorami mozzafiato. A metà strada, ci fermiamo presso la cappella della Pietà per una breve pausa, prima di proseguire verso la spiaggia e goderci un rigenerante tuffo nel Mar Tirreno!

Partenza nel pomeriggio da Maratea

8 km – [-450]

NOTE IMPORTANTI

NOTE IMPORTANTI

  • Tour confermato con minimo 6 partecipanti
  • Per tutte le escursioni in programma è obbligatorio indossare scarpe da trekking (vietate scarpe da tennis, aperte, sandali, scarpe con i tacchi)
  • Le escursioni durano massimo 6 ore con massimo 500 metri di dislivello positivo
  • In caso di maltempo le guide decideranno al momento se ci sono le condizioni di sicurezza per procedere nelle escursioni, in ogni caso si cercherà di salvare il programma modificando gli orari delle attività, munirsi di impermeabile e ombrello, non è previsto alcun rimborso se alcune attività sono annullate a causo del maltempo
  • Si consiglia di rispettare gli orari degli appuntamenti del programma andando sui luoghi di appuntamento 15 minuti prima, non è previsto alcun rimborso in caso di ritardo.

AVVERTENZE

Dicono di noi

DETTAGLIO PREZZI

Prezzo base 727,00€
Prezzo a persona in camera doppia

Se prenoti entro il 15 Luglio il prezzo è: 657,00€ a persona

SUPPLEMENTO SINGOLA
+120,00€


*il prezzo varia in base al periodo di prenotazione

Periodo di prenotazione

27 Aprile – 1 Maggio 2024

IN OFFERTA ENTRO IL 15 Luglio 2024

Il prezzo base di questo viaggio è 727,00€ a persona. Se prenoti subito ci aiuti a organizzare e pianificare al meglio le attività per questo motivo abbiamo previsto di offrire uno sconto importante a chi decide di acquistare il viaggio con anticipo.

Se prenoti entro il 15 Luglio 2024 avrai diritto a uno sconto di 70,00€ a persona!

Il prezzo fino al 15 Luglio 2024 è 657,00€.

Cosa comprende il pagamento della quota?

Cosa è incluso

  • 4 mezze pensioni in hotel 3 stelle, B&B o simili, in camera doppia (bevande escluse)
  • Tutte le escursioni
  • Trasporto bagaglio
  • Tutti i trasferimenti inseriti nel programma
  • Assistenza turistica e diritti di agenzia

Cosa non è incluso

  • I pranzi
  • Extra bar
  • La tassa di soggiorno

Tutto quello non presente nella sezione “cos’è incluso”

Informazioni sul pagamento

Blocca il tuo posto

Blocca il tuo posto pagando il 20% dell’importo.

Hai tempo fino a prima di 30 giorni dalla partenza per completare il pagamento.

Attenzione: se non completi il pagamento prima di 30 giorni dalla partenza perdi la caparra e la prenotazione!

Se non riesco a venire?

CANCELLAZIONE GRATUITA
Fino a 31 giorni prima della partenza la quota o l’acconto versato sono rimborsabili al 100%.

DISDETTE SUCCESSIVE
Per cancellazioni da 30 giorni a 21 giorni prima della partenza la quota rimborsabile  è del 50% dell’intero costo del viaggio
Per cancellazioni da 20 giorni a 11 giorni prima della partenza la quota rimborsabile è del 30% dell’intero costo del viaggio

NO SHOW
Per disdette e cancellazioni a 10 giorni prima della partenza non è previsto nessun rimborso

Dopo il pagamento

  • la fattura (sul cassetto fiscale)
  • prima della partenza: un promemoria dettagliato con tutte le informazioni utili: le indicazioni per completare il pagamento (se hai scelto di pagare con acconto)
  • le posizioni Google Maps
  • i numeri di telefono delle guide
  • consigli sull’abbigliamento e suggerimenti
FAQ (Domande e risposte)

Dove si dorme e si mangia?
Sistemazione in Hotel 3 stelle, B&B o simili, colazioni e cene in bar/ristoranti esterni, in base alle disponibilità del periodo

Come arrivare a Maratea?

In treno
La Stazione di Maratea è situata sulla linea Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli-Reggio Calabria. Effettuano fermate in stazione numerosi treni, inclusi Frecciarossa, Intercity e Italo, che collegano Maratea a Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli senza effettuare alcun cambio.

Inoltre, durante il periodo estivo il servizio viene potenziato con un aumento delle fermate.

In auto
Maratea è raggiungibile in auto da Nord attraverso l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, con uscita a Lagonegro Nord-Maratea. Poi occorre percorrere la Strada statale 585 “Fondovalle del Noce” con tre possibilità di uscita in ordine sequenziale:

  1. Maratea Nord;
  2. Maratea Centro, attraversando poi il comune di Trecchina, ed entrando in città da “passo la colla”; percorso consigliato
  3. Maratea Sud, uscendo dalla Statale 585 in località Castrocucco di Maratea e percorre poi la Strada Statale 18 – attualmente l’accesso da Sud non è possibile, si consiglia pertanto il percorso numero 2 da Trecchina.

Dalla Puglia, giungendo a Taranto, è possibile seguire la Strada Statale Ionica fino a Policoro, innestarsi poi sulla Strada statale Sinnica fino a Lauria e seguire le indicazioni per Maratea.

Da Sud, invece, si può arrivare a Maratea sia dall’autostrada A3 uscendo a Lauria Sud, innestandosi sulla Strada Provinciale 3 e successivamente sulla statale 585, sia seguendo la Strada Statale 18 in direzione Nord. Attualmente la statele 585 è chiusa dopo la località Castrocucco direzione Maratea, pertanto si consiglia di fare il percorso alternativo passando da Trecchina.

Per altre soluzioni di viaggio, vi inviamo a consultare l’articolo nel notro blog cliccando qui.

Ti potrebbero interessare

Da: 30,00€

OFFERTA

Da: 45,00€
Da: 25,00€

Vorresti ricevere aggiornamenti, offerte e sconti in esclusiva?

Iscriviti alla newsletter di Ivy Tour Basilicata.
Evitiamo numerose email e cerchiamo di inviarti solo le notizie che possono interessarti.

ivytour_logo_small

Iscrizione per viaggiatori indipendenti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
ivytour_logo_small

Iscrizione per Tour operator e Agenzie di Viaggio

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.