fbpx

Appennino crossing – Trekking in Basilicata

0
Costo
A partire da299 €
Costo
A partire da299 €
Salva nella wishlist

Adding item to wishlist requires an account

1713

SEI UN VIAGGIATORE INDIPENDENTE?

Iscriviti alla nostra newsletter. Ti invieremo una sola mail al mese con aggiornamenti sul Mondo dei viaggi ecologici come i viaggi a piedi e i viaggi avventura, il calendario delle attività in programma per riconnetterti con la Natura selvaggia dentro e fuori di te.

SEI UN AGENTE DI VIAGGIO, TOUR OPERATOR O LEADER DI VIAGGI DI GRUPPO?

Ti piacciono i nostri tour e vorresti proporli ai tuoi utenti? Iscriviti alla sezione riservata per conoscere le commissioni e tutte le agevolazioni previste per te. Per i nostri partner possiamo organizzare viaggi taylor made e garantire una politica di opzione chiara e conveniente.

 

Leggi i termini di vendita e la politica di cancellazione

Vieni a camminare in Basilicata: trekking di tre giorni sui crinali dell’Appennino Lucano

Appennino crossing – Trekking in Basilicata
Tra gli itinerari di trekking consigliati in Basilicata.

Come ti sentiresti ora se fossi seduto sulla cima di una montagna con l’orizzonte che spazia a 360 gradi invece di essere qui a leggere questo articolo con il collo piegato su un telefono oppure davanti allo schermo di un pc? Immagina i tuoi polmoni carichi di aria pura, i tuoi occhi pieni di verde, i tuoi muscoli sazi di passi, il tuo spirito pieno e leggero.

L’appennino crossing è una rampa di lancio verso il cielo: un percorso a piedi di tre giorni tra boschi, vette e crinali del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano in Basilicata.

INFORMAZIONI TECNICHE

  • Durata: 3 giorni
  • Chilometri: 45
  • Pernottamenti: 2

Punti di interesse

Parco Nazionale Appennino Lucano, Murales di Satriano, Faggio di San Michele, Faggeta della Costara, Sentiero Frassati di Basilicata, Piana del Lago, Serra di Calvello (1568 metri), Monte Calvelluzzo (1700 metri), Monte Volturino (1836 metri), Montagna Grande di Viggiano e santuario della Madonna Nera (1725 metri)

AVVERTENZE

l sentiero può essere percorso esclusivamente con le guide ufficiali del Parco, è tracciato parzialmente quando incrocia il sentiero Frassati di Basilicata e altri sentieri CAI, si sviluppa integralmente nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano.

PROGRAMMA

Appennino Crossing - Trekking in Basilicata

Giorno 1

L’itinerario di 3 giorni parte dal centro storico di Satriano di Lucania, un museo a cielo aperto con oltre 100 murales affrescati sulle facciate delle case. Si prosegue in direzione Sasso di Castalda attraversando il Bosco Ralle con visita ai laghetti. In Località San Michele si intercetta per la prima volta il sentiero Frassati di Basilicata e dopo pochi metri appare nella sua maestosità il Faggio di San Michele, albero monumentale della Basilicata. La camminata prosegue nella meravigliosa faggeta della Costara considerata tra le più belle d’Italia. Si continua a salire lungo il Sentiero Frassati fino alla cima di Monte Arioso a 1710 metri di altitudine per scendere al Rifugio del Forestale. Sistemazione a bivacco in sacco a pelo, preparazione della cena in condivisione. Il Rifugio non è dotato di elettricità e acqua calda.

Giorno 2

Dopo la colazione, lasciato il rifugio (1610 metri), si scende in faggeta fino a Piana del Lago, luogo di ritrovo di animali al pascolo e selvatici. Costeggiato il lago si entra nella faggeta e si inizia a salire dolcemente su una vecchia strada forestale. All’improvviso il bosco lascia spazio alle radure sommitali di Serra di Calvello (1560 metri): percorrendo i crinali la vista può spaziare da un lato e dall’altro. In un paio d’ore si raggiunge la vetta del Calvelluzzo (1700 metri). A seguire si scende di quota fino ai “Tre confini”, qui inizia una salita impegnativa all’interno del bosco fino alla vetta del Monte Volturino (1836 metri). Qui il panorama si apre a 360 gradi sul Parco Nazionale Appennino Lucano, sulle Dolomiti Lucane, sul Parco Nazionale del Pollino e quello del Cilento.

Dopo aver raggiunto la vetta si scende su strade panoramiche e all’interno del bosco fino a Piano Imperatore dove un transfer ci porta al rifugio Fontana dei Pastori per la cene e il pernottamento (non ci sono altre strutture in loco).

Giorno 3

La terza tappa è lunga 10 chilometri quasi tutti in salita. La meta del percorso è il Santuario della Madonna Nero del Sacro Monte di Viggiano (1725 metri) che si raggiunge dal lato opposto al percorso tradizionale. I pellegrini di tutto il Sud Italia da generazioni si arrampicano su questi sentieri per rendere omaggio alla Patrona della Basilicata in un luogo mistico carico di suggestioni. Dopo una sosta al santuario si scende fino alla Piana di Bonocore dove il servizio navetta riporta al punto di partenza, Satriano di Lucania.

RIEPILOGO

Appennino Crossing - Trekking in Basilicata
Satriano di Lucania - Rifugio del Forestale
  • Lunghezza 14 km
  • Dislivello salita 900 metri
  • Dislivello discesa 100 metri
Rifugio del Forestale - Piano Imperatore / Rifugio Fontana dei Pastori
  • Lunghezza 21 km
  • Dislivello salita 1200 metri
  • Dislivello discesa 1800 metri
Piano Imperatore / Rifugio Fontana dei Pastori - Piana Bonocore
  • Lunghezza 14 km
  • Dislivello salita 800 metri
  • Dislivello discesa 150 metri
Prezzo a persona per adulti

La quota comprende

Cosa è incluso

  • guida ufficiale del Parco Nazionale Appennino Lucano per tre giorni
  • 3 pranzi a sacco
  • mezza pensione in agriturismo con sistemazione in camera doppia o tripla, cena in condivisione e pernotto a bivacco in rifugio
  • transfer al punto di partenza
  • Assistenza turistica e Diritti di Agenzia

PRENOTAZIONI SOSPESE PER EMERGENZA SANITARIA

Contattaci per essere avvertito quando riapriremo le prenotazioni per questo trekking

CHIEDI INFORMAZIONI

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Il tour è confermato al raggiungimento di 4 persone prenotate

Iscrizione per viaggiatori indipendenti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Iscrizione per Tour operator e Agenzie di Viaggio

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.