fbpx
Menu utente

Benvenuto!

Inserisci le tue credenziali per accedere alla pagina personale.

Registrati al sito
This field is required.
This field is required.
This field is required.
This field is required.
Please check the captcha to verify you are not a robot.

Carrello

da 575,00

Appennino crossing – Cammino di 4 giorni in Basilicata

da 575,00

Verifica disponibilità

Acquista Appennino crossing – Cammino di 4 giorni in Basilicata

  • Luglio 2023
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
    15 liberi
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
+

Scegli una data

Riserva il tuo posto pagando il 20% della quota a persona
Chiedi informazioni

Chiedi informazioni

  • GG slash MM slash AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Tra gli itinerari di trekking consigliati in Basilicata.

Cammino di Basilicata: viaggio a piedi di quattro giorni sui crinali dell’Appennino Lucano.

Come ti sentiresti ora se fossi seduto sulla cima di una montagna con l’orizzonte che spazia a 360 gradi invece di essere qui a leggere questo articolo con il collo piegato su un telefono oppure davanti allo schermo di un pc? Immagina i tuoi polmoni carichi di aria pura, i tuoi occhi pieni di verde, i tuoi muscoli sazi di passi, il tuo spirito pieno e leggero.

L’appennino crossing è una rampa di lancio verso il cielo: un percorso a piedi di cinque giorni con escursioni tra boschi, vette e crinali per portare a compimento la traversata del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano.

La prima tappa è la stessa del Cammino del Canto degli uomini liberi (sentiero del Melandro), si parte dall’Oasi WWF di Pignola entrando subito nel Parco Nazionale. Prima parte in tutta alberata fino ad arrivare al Rifugio la Casermetta dove fare una pausa. Continuiamo salendo sulla cima del Monte Cechiara (1350 metri) per scavalcare dall’altra parte della valle e raggiungere Satriano di Lucania, il paese dei murales e della Foresta che cammina del Carnevale di Satriano.

Il secondo giorno inizia dal centro storico di Satriano seguendo il tragitto dei pellegrini della Madonna Nera, saliamo verso Bosco Ralle e continuiamo tra boschi di cerri fino all’area pic-nic della Costara. Qui entriamo in una delle faggete più belle d’Italia, da ora in poi saliamo d quota e il faggio ci accompagnerà fino a destinazione. Imbocchiamo per qualche chilometro il sentiero Frassati di Basilicata e ci dirigiamo quindi al Rifugio Fontana delle Brecce (chiuso) per riempire le borracce e continuare ancore per un poco fino a Piana del Lago, dove ci fermeremo per il pranzo. La seconda parte della giornata è una benedizione per gli occhi che si riempiranno di spazi aperti: saliamo finalmente sui crinali dell’Appennino. Un paio d’ora di cammino avendo il panorama alla nostra destra sulla Val D’Agri e alla nostra sinistra sulla parte interna su tutta la Basilicata interna fino a Matera. Raggiungiamo la cima del Monte Calvelluzzo (1700 metri) e poi scendiamo giù fino a Fontana dell’Abete dove accamperemo per la notte. Ci sono fontane, tavoli da pic-nic, un prato in piano dove montare le tende. Non ci sono servizi igienici. Qui troveremo membri dello staff Ivy Tour che avranno montato le tende, ci avranno portato i bagagli e iniziato a preparare il fuoco per la cena a barbecue.

Giorno 3. Avremo già un bel po’ di chilometri e salite nelle gambe, ma non è ancora finita. Oggi tocchiamo due cime: Monte Volturino (1836 metri) e Montagna Grande di Viggiano (1730 metri). Si sale e si scende ma ne varrà la pena. Arrivati al santuario della Madonna Nera, faremo una pausa per visitare la cappella e rendere omaggio alla Modonna. In seguito si scende sul percorso lastricato e si arriva allo Chalet Madonna di Viggiano per il meritato riposo.

L’ultima tappa è in discesa fino al paese di Viggiano. Da località Fontana dei Pastori seguiamo lo storico sentiero che da secoli viene percorso dai pellegrini la prima domenica di Maggio, quando si sale la Madonna al monte, e la prima di settembre, quando la statua torna in paese trasportata a spalla. Ci rilassiamo in hotel e se ne abbiamo voglia visitiamo il paesino.

Il giorno dopo vi riaccompagniamo a Potenza.

 

PROGRAMMA & INFORMAZIONI

Appennino crossing – Cammino di 4 giorni in Basilicata

GIORNO 1

TAPPA 1
Da Pantano di Pignola a Satriano

Il percorso parte dall’Oasi WWF del Pantano di Pignola. Si prosegue inoltrandosi nei boschi del Parco Nazionale Appennino Lucano fino a raggiungere il rifugio la Casermetta. Da qui si riparte per scollinare su Schieda d’Asino e scendere poi a Satriano di Lucania passando per il Bosco Ralle e l’oasi Sorbo.

NOTA: nel prezzo è compreso il trasferimento dalla stazione di Potenza (o hotel nel caso arrivaste il giorno prima) fino al punto di partenza.

GIORNO 2

TAPPA 2
Satriano – Acqua dell’Abete

Partenza dal centro di Satriano e attrersando il Bosco Ralle si entra nel Parco Nazionale Appennino Lucano, dopo un paio d’ore si raggiunge l’area pic -nic della Costara di Sasso di Castalda. Da qui, seguendo parte del sentiero Frassati raggiungeremo prima il Rifugio Fontana delle Brecce poi località piana del Lago. Da li saliremo sulla  serra di Calvello (1567mt) dove consumeremo il nostro pranzo a sacco. Dopo la sosta raggiungeremo la cima del monte Calvelluzzo (1700mt) per poi prosegiure per località tre confini.

Arrivo prezzo l’area pic-nic Acqua dell’Abete

Sistemazione in tenda, preparazione della cena in condivisione

NB: Non ci sono bagni!

GIORNO 3

TAPPA 3
Acqua dell’Abete – Monte di Viggiano

In mattina si raggiunge la cima del  Monte Volturino (1835 metri) e si scende a Piano Imperatore per la pausa pranzo.

Nel pomeriggio si prosegue lungo il sentiero del ventennale fino al Tuppo delle seti (1280 metri) dove si affrontare la salita finale alla vetta della Montagna Grande di Viggiano (1723 metri). Dopo una visita al santuario della Madonna Nera scendiamo a Piana Bonocore e raggiungiamo lo Chalet.

GIORNO 4

TAPPA 4
Monte di Viggiano – Viggiano paese

Escursione in discesa seguendo l’antico tracciata dello storico pellegrinaggio alla Modonna di Viggiano.

Arrivo in paese e sistemazione in hotel 3 stelle

GIORNO 5

GIORNO 5

Colazione
Trasferimento a Potenza
Orari da stabilire in base alle esigenze del gruppo

E’ possibile organizzare con un sovrapprezzo il trasferimento per la stazione di Salerno o stazione e aeroporto di Napoli

NOTE IMPORTANTI

Punti di interesse
Parco Nazionale Appennino Lucano, Murales di Satriano, Faggio di San Michele, Faggeta della Costara, Sentiero Frassati di Basilicata, Piana del Lago, Serra di Calvello (1568 metri), Monte Calvelluzzo (1700 metri), Monte Volturino (1836 metri), Montagna Grande di Viggiano e santuario della Madonna Nera (1725 metri)

AVVERTENZE

Dicono di noi

DATE IN CALENDARIO

PartenzaStatoDisponibilità
5 Luglio 2023ConfermatoPosti Disponibili

DETTAGLIO PREZZI

575,00€
Prezzo a persona per adulti

Periodo di prenotazione

5 – 9 Luglio 2023

Attività perViaggiatori indipendenti, Gruppi, Coppie

Numero minimo partecipanti
per prenotazione: 1

Cosa comprende il pagamento della quota?

Cosa è incluso

  • 1 notte in B&B a Satriano più cena
  • 1 notte in tenda con cena da preparare insieme (tenda fornita)
  • 1 notte in chalet con cena
  • 1 notte in hotel 3 stelle con cena
  • trasporto bagagli
  • trasferimenti stazione di Potenza punto di partenza
  • trasferimenti di ritorno da Viggiano a Potenza
  • servizio guida per tutta la durata del viaggio

Cosa non è incluso

Tutto quello non presente nella sezione “cos’è incluso”

Informazioni sul pagamento

Blocca il tuo posto

Blocca il tuo posto pagando il 20% dell’importo.

Hai tempo fino a 31 giorni prima della partenza per completare il pagamento.
Attenzione se non completi il pagamento prima di 31 giorni della prenotazione perdi la caparra e la prenotazione!

Se non riesco a venire?

CANCELLAZIONE GRATUITA
Fino a 31 giorni prima della partenza la quota rimborsabile è del 100%.

DISDETTE SUCCESSIVE
Per cancellazioni da 30 giorni a 21 giorni prima della partenza la quota rimborsabile è del 50%.
Per cancellazioni da 20 giorni a 11 giorni prima della partenza la quota rimborsabile è del 30%

NO SHOW
Per disdette e cancellazioni a 10 giorni prima della partenza non è previsto nessun rimborso

Dopo il pagamento

Dopo il pagamento ti invieremo:

  • la fattura

Prima del viaggio riceverai:

  • un promemoria dettagliato con tutte le informazioni utili: le indicazioni per completare il pagamento (se hai scelto di pagare con acconto)
  • le posizioni Google Maps,
  • i numeri di telefono delle guide
  • consigli sull’abbigliamento e suggerimenti

Ti potrebbero interessare

OFFERTA

da € 297,00

OFFERTA

da € 257,00

Vorresti ricevere aggiornamenti, offerte e sconti in esclusiva?

Iscriviti alla newsletter di Ivy Tour Basilicata.
Evitiamo numerose email e cerchiamo di inviarti solo le notizie che possono interessarti.

ivytour_logo_small

Iscrizione per viaggiatori indipendenti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
ivytour_logo_small

Iscrizione per Tour operator e Agenzie di Viaggio

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.